CASA DI RIPOSO PISTILLI, IL COMUNE REVOCA L'INCARICO A MINO DENTIZZI - Molise Web giornale online molisano

Casa di Riposo Pistilli, il Comune revoca l'incarico a Mino Dentizzi

 

Con la pubblicazione in data odierna del Decreto sindacale numero 13, il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha stabilito la revoca di un rappresentante del comune di Campobasso in seno al C.D.A. dell’A.S.P. “Don Carlo Pistilli” di Campobasso, considerato, altresì, che in data odierna era già stata acquisita al protocollo generale, la nota del 18.11.2021 con la quale l’altra consigliera di amministrazione, avv. Mariarita Testa, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica assunta.

Il sindaco Gravina spiega come “avendo preso atteso che dopo aver effettuato, in data 15.10.2021, una formale contestazione di addebiti in capo ai consiglieri di amministrazione (nominati con Decreto sindacale n. 29 del 30.10.2019), per inosservanza delle norme statutarie ed in relazione al mancato rispetto degli impegni assunti all’atto della nomina sebbene debitamente accettati dagli stessi in forma scritta, visto, inoltre, che alla predetta contestazione di addebiti non è seguito alcun riscontro, nemmeno oltre il termine che vi era indicatoattesa la propria competenza in merito, revoca dall’incarico conferitogli quale rappresentante del Comune in seno al Consiglio di amministrazione della A.S.P. “Don Carlo Pistilli” di Campobasso e con effetto immediato, il Consigliere superstite, già Presidente del C.D.A., dott. Cosimo Dentizzi, e dispone, con successivo avviso pubblico di prossima pubblicazione, l’aggiornamento dell’elenco per la nomina di due rappresentanti del Comune presso il Consiglio di Amministrazione Azienda Servizi alla Persona (A.S.P.) Don Carlo Pistilli.”