ANTINFLUENZALE. IL VACCINO SARÀ SOMMINISTRATO ANCHE IN FARMACIA - Molise Web giornale online molisano

Antinfluenzale. Il vaccino sarà somministrato anche in farmacia

Il vaccino contro l'influenza sarà somministrato anche nelle farmacie che hanno aderito su base volontaria e non obbligatoria alla campagna vaccinale 2021-2022. È quanto emerge dal protocollo operativo approvato dall'Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem). La somministrazione ai pazienti aventi diritto e a quelli che non rientrano in questa categoria, avverrà in soggetti con età superiore a 18 anni previa acquisizione del consenso informato espresso in esito ai quesiti previsti dal triage pre-vaccinale.
Per coloro che non rientrano nella categoria dei soggetti 'aventi diritto' la somministrazione avverrà attraverso la corresponsione, da parte del paziente a favore della farmacia, di 6,16 euro oltre il prezzo al pubblico del vaccino antinfluenzale, di cui la farmacia dovrà approvvigionarsi autonomamente. La fornitura dei vaccini alle farmacie per gli aventi diritto sarà effettuata dall'Asrem con la modalità ministock che prevede un quantitativo iniziale affidato, tale da poter avviare la campagna vaccinale, salvo eventuali ulteriori affidamenti integrativi.

(ANSA)