COVID, MAPPA ECDC: QUASI TUTTA ITALIA IN ROSSO, IL MOLISE È A RISCHIO BASSO - Molise Web giornale online molisano

Covid, mappa Ecdc: quasi tutta Italia in rosso, il Molise è a rischio basso

Solo Umbria, Puglia, Molise, Sicilia e Sardegna a rischio basso. Tutto il resto d'Europa è in rosso o rosso scuro. Omicron, confermati 63 nuovi casi
Articolo Covid, il bollettino in Italia dell'8 dicembre
Roma, 9 dicembre 2021 - La quarta ondata di Covid continua a colpire tutt'Europa. E anche in Italia cala il numero delle regioni in giallo, ovvero il colore che indica un rischio medio per quanto riguarda la pandemia da Coronavirus. A fotografare la situazione è la nuova mappa dell'Ecdc, che viene aggiornata ogni settimana e serve come 'bussola' di riferimento per le restrizioni di viaggio. Stando all'ultimo monitoraggio, dunque, solo cinque regioni italiane sono ancora gialle e si tratta di Umbria, Puglia, Molise, Sicilia e Sardegna. Tutte le altre sono invece in rosso, il che vuol dire in una categoria di rischio alto. 
Non solo. Per alcune regioni il rischio è massimo: è il caso, segnala l'Ecdc, della Valle d'Aosta, dell'Alto Adige, del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia, classificate dal Centro in rosso scuro.