POST SISMA, ACEM-ANCE MOLISE: "LE IMPRESE DEVONO ESSERE PAGATE PRIMA DELLE FESTIVITÀ" - Molise Web giornale online molisano

Post sisma, ACEM-ANCE Molise: "Le imprese devono essere pagate prima delle festività"

Giorni di trepidazione per le imprese edili impegnate nella ricostruzione post sisma.

 

Una ulteriore tranche di 13 milioni di euro dovrebbe essere trasferita dal Ministero alla Regione in questi giorni, per pagare lavori già eseguiti dalle imprese, ma il timore è che non si riesca a riscuotere prima delle festività o che la somma non venga accreditata nella sua interezza all’Agenzia post sisma che poi effettua i pagamenti alle aziende creditrici.

 

La solita lotta impari contro il tempo che puntualmente si ripresenta, ma le imprese non possono ulteriormente aspettare e necessitano di essere pagate prima delle festività.

 

Pretendiamo che la somma di prossima erogazione sia immediatamente ed integralmente trasferita all’Agenzia post sisma – dichiara il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro – e che non venga utilizzata diversamente, in quanto le imprese sono in sofferenza e devono essere messe in condizione di fronteggiare gli oneri e le scadenze di fine anno”.