CAMPOBASSO. PRESENTATI TUTTI GLI EVENTI DEL PROGETTO REVIVAL E DEL CARTELLONE DI NATALE, APPUNTAMENTI PER GRANDI E BAMBINI FINO AL 17 GENNAIO 2022 - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Presentati tutti gli eventi del progetto Revival e del Cartellone di Natale, appuntamenti per grandi e bambini fino al 17 gennaio 2022

Nella data in cui si celebra la Giornata mondiale dei diritti umani, si è svolta, presso la Casa della Scuola “E. D’Ovidio” in via Roma 41 (nell’androne dello storico ingresso principale), l’inaugurazione della mostra fotografica di Mario Folchi "Liberi e uguali", curata dalla cooperativa "Verso il Sole" e inserita nel cartellone degli eventi del progetto Revival che animeranno la tensostruttura che troverà posto nel piazzale retrostante la Casa della Scuola dal 10 fino al 30 dicembre. E proprio partendo dalla Giornata dei diritti umani il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, ha voluto ricordare come: “Campobasso, in questi anni, ha più volte fatto sentire la sua voce su questi temi, dimostrando di avere a cuore i diritti umani e attivandosi, attraverso il Consiglio comunale, per promuoverli e difenderli, come nel caso dell'ordine del giorno sottoscritto per chiedere la libertà per Patrick Zaki o come la mozione approvata per chiedere che venga fatta luce sulla morte di Mario Paciolla, il cooperante dell'Onu che fu trovato senza vita in casa in Colombia. Non dimenticando Giulio Regeni, - ha aggiunto il sindaco - per il quale, insieme ad Amnesty International Italia, continuiamo tutti a chiedere la verità sulla sua uccisione, lo dobbiamo alla sua memoria e alla sua famiglia.”

A presentare poi nello specifico gli appuntamenti inseriti nel cartellone delle attività del progetto Revival ha provveduto l’assessore alla Cultura del Comune di Campobasso, Paola Felice, che ha illustrato anche il calendario degli eventi natalizi organizzato dall’Amministrazione comunale di Campobasso e del quale fanno ovviamente parte integrante gli appuntamenti che si terranno presso la tensostruttura Casa della Scuola di via Roma e che comprendono: mostre fotografiche, spettacoli musicali, proiezioni di film, presentazioni di libri.

Per quanto riguarda il progetto Revival, dopo l’inaugurazione della mostra fotografica di Mario Folchi avvenuta oggi pomeriggio, si proseguirà mercoledì 15 dicembre, alle ore 20.00, con lo Spettacolo musicale dei Fake Five a cura dell’Associazione Culturale Musicale “R. Wagner”. Venerdì 17 dicembre, alle 17.30, sarà la volta della presentazione del calendario 2022 – XI edizione della Sipbc Molise, a cura della Società Italiana per la Protezione di Beni Culturali. Sabato 18 dicembre, nuovo appuntamento con Si scrive Molise, il laboratorio permanente sulla scrittura voluto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso e curato dalla scrittrice Valentina Farinaccio. Alle ore 18.00 sarà ospite Vera Gheno che presenterà il suo libro “le ragioni del dubbio”. La domenica, 19 dicembre, ci sarà il primo vero laboratorio di Si scrive Molise, alle ore 9.30, proprio con Vera Gheno che tratterà “La scrittura e i social network”. Mercoledì 22 dicembre, giovedì 23 dicembre, lunedì 27 dicembre, martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 dicembre, sempre con inizio fissato per le ore 17.00, appuntamento con il ciclo di film “Cinema per famiglie” e con la proiezione rispettivamente di: Coco (Animazione, 2017), Il Grinch (Animazione, 2018), Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni (Fantastico, 2018), Il Piccolo Yeti (Animazione, 2019), Dumbo (Fantastico, 2019). Lunedì 27 dicembre, alle ore 11.00, spettacolo di burattini “Circo dei burattini” a cura della compagnia “Il burattino malandrino”, mentre la sera, alle ore 20.00, concerto “Feel the Joy – Gospel Choir”. Anche martedì 28 dicembre, sempre alle 11.00, tornerà lo spettacolo di burattini “Il gioco dell’oca” a cura della compagnia “Il burattino malandrino”. Mercoledì 29, alle ore 11.00, sarà invece la volta del Teatro dei burattini curato dell’Associazione “Favole in valigia”. Di sicuro interesse poi, la presentazione del libro “Fred Bongusto – Il Crooner che fece sognare l’Italia”, a cura di Gea Scarl, che si terrà martedì 28 dicembre, alle ore 19.30, mentre mercoledì 29 dicembre, alle ore 20.00 ci sarà il concerto “…te la dico, te la suono e te la canto…” di Carmine Riccio e Isidoro Nugnes.

Questa già ampia offerta di eventi del progetto Revival rientra nel cartellone di Natale che in più prevede, oltre alle date già rese note dei Mercatini di Natale a Piazza Pepe e dei Mercatini di Natale nel centro storico, questi ultimi a cura dell’Associazione “Michelangelo Ziccardi”, una variegata serie di appuntamenti tra i quali, solo per citarne alcuni: il VI Concorso Nazionale di Pittura Estemporanea “Campobasso 1587: Odio, Amore e Pace” – Edizione internazionale (sabato 11 dicembre) a cura dell’Associazione Pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane; la “Passeggiata nel borgo” a cura della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (domenica 12 dicembre); lo spettacolo teatrale: lettura del brano “Il Cielo è di tutti” a cura di ASSel, in Piazza Vittorio Emanuele II, lunedì 13 dicembre; lo spettacolo “Molistelle” – Progetto di promozione territoriale a cura di Open Arts Studio e Narratografo, che si terrà al Circolo Sannitico, il 14 dicembre alle ore 21.00; i laboratori e seminari di Culture Chocolate a cura dell’Associazione “Il Villaggio della Cultura” (16 e 17 dicembre al Circolo Sannitico); la rassegna Chiesa in Musica a cura del Conservatorio Statale di Musica “Lorenzo Perosi”; “Storie di Natale tra le dita 2021”, lettura natalizie a cura di Risguardi, ACT e Nati per Leggere Molise, venerdì 17 dicembre alle ore 21.00, presso la BiblioMediaTeca Comunale - Sala “S. Zarrilli; il Villaggio di Natale a cura delle Guardie Ambientali e Cooperativa Sociale Ricerca & Progetto Bosco Faiete, dal 28 dicembre e fino al 6 gennaio 2022, con ingresso dalle ore 17.00 alle 21.00; la XIII Mostra dei Presepi - La RiNascita - di Giovanni Teberino, al Museo dei Misteri,  lo spettacolo “Maituincampo” in Piazzetta Palombo, il 31 dicembre alle ore 18.00. Il cartellone degli eventi natalizi del capoluogo di regione si concluderà il 17 gennaio.

«Inoltre – come ha spiegato l’assessore Felice – per incentivare e promuovere durante il periodo delle festività gli acquisti presso i negozi cittadini, dal 22 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022, i parcheggi avranno una tariffa natalizia: le prime due ore di sosta verranno a costare solo € 0,20».