TORNA A CAPRACOTTA "MONTAGNAPERTA", IL FORUM DEDICATO AL RILANCIO DEI PICCOLI COMUNI E DELLE "TERRE ALTE" - Molise Web giornale online molisano

Torna a Capracotta "MontagnAperta", il forum dedicato al rilancio dei piccoli Comuni e delle "terre alte"

Torna, il 14 dicembre, “MontagnAperta”, l'evento promosso dal Comune di Capracotta dedicato al rilancio della montagna e delle sue culture attraverso un approccio multidisciplinare.
L’iniziativa di quest’anno, alla sua seconda edizione dopo il rinvio del 2020, riprende il suo cammino verso una maggiore consapevolezza del potenziale custodito dalle cosiddette “terre alte” d’Appennino.
«Trasformare la marginalità in opportunità»: è questa la sfida lanciata dai promotori di MontagnAperta, durante il quale si affronteranno temi attuali e molto vicini al Molise, quali lo spopolamento ed il recupero dei piccoli Comuni e delle comunità in maniera concreta e tangibile.
 
Non un evento per pochi operatori del comparto turistico ricettivo, ma l'occasione per mettere al centro la comunità di Capracotta ed i comuni dell'Alto Molise per offrire un modo nuovo di fare turismo
 
Il workshop del 14 dicembre realizzato in collaborazione con Formazione Turismo, avrà come sede la sala conferenze dell’ Hotel Capracotta e si articolerà in moduli di 30 minuti che svarieranno su argomenti quali il recupero architettonico dei borghi, la creazione di una destinazione turistica e la conseguente comunicazione per la commercializzazione in ambito turistico.
 
L’evento sarà in presenza e completamente gratuito, ma è richiesta la prenotazione online attraverso il portale della manifestazione www.montagnaperta.com dove è già disponibile il programma completo e l’elenco completo dei relatori. Non mancheranno interventi e testimonianze concrete su progetti di successo che hanno permesso a piccole realtà di trasformarsi in successi turistici in questa nuova era post-pandemica caratterizzata da interessanti fenomeni di undertourism, un nuovo modo di viaggiare alla scoperta di esperienze nuove, autentiche, inaspettate, rispettose verso l'ambiente, al di fuori delle solite mete del turismo di massa e nel rispetto delle esigenze di distanziamento sociale.
 
Anche questa edizione è pienamente in linea con il lavoro di promozione regionale ed è tra le manifestazioni inserite nel calendario “turismo è Cultura” della Regione Molise.
MontagnAperta torna ad essere il luogo di confronto e indagine che si pone una nuova ed ambiziosa sfida: trasformare territori minori in destinazioni migliori.
 
In piena ottemperanza delle normative vigenti, per accedere al workshop è necessario indossare sempre la mascherina ed avere il Green Pass.