SANITÀ, NESSUN POSTO IN TERAPIA INTENSIVA IN NEONATOLOGIA A CAMPOBASSO. - Molise Web giornale online molisano
Iacovino: fuori gli incapaci dalla nostra Regione

Sanità, nessun posto in terapia intensiva in neonatologia a Campobasso.

"Non possiamo più consentire lo scempio, bene abbiamo fatto a impugnare al Tar la disposta chiusura di neonatologia a Termoli e solo grazie al Tar che ancora oggi si può nascere al San Timoteo".
 
Lo ha dichiarato sui social l'avvocato Vincenzo Iacovino che fa sapere una notizia che getta i più nella rabbia più assoluta.
 
"É di oggi la comunicazione del primario ff. che annuncia l’indisponibilità posti letto nel reparto di neonatologia del Cardarelli neppure per la terapia intensiva! Ormai stanno chiudendo tutto!
 
Stiamo subendo la più grave disastrosa e vergognosa gestione sanitaria di ogni tempo!
 
Non possiamo più aspettare, ne sperare, che a risolvere l’imbarazzante situazione in cui versa il Molise siano gli autori del disastro: 
- un presidente della Regione inadeguato e incompetente;
- una giunta regionale di sprovveduti e incompetenti;
- un consiglio regionale inutile;
- un commissario  alla sanità inadeguato e incompetente;
- una politica e politicanti surreali;
- direttori e dirigenti  asrem inadeguati e responsabili del disastro sanitario;
 
non lasciamo che questi signori decretino la morte del molise già comatoso! È arrivato il momento di mandare a casa questi incapaci!"