MIMMO LUCANO A CAMPOBASSO: L'ACCOGLIENZA DEGLI IMMIGRATI È UN IMPULSO DELL'ANIMA - Molise Web giornale online molisano

Mimmo Lucano a Campobasso: l'accoglienza degli immigrati è un impulso dell'anima

A distanza di qualche anno dal primo arrivo a Campobasso torna l'ex sindaco di Riace Mimmo Lucano a Campobasso. L'incontro che verteva ancora una volta sul tema dell'immigrazione è stato organizzato dal direttore de "Il Bene Comune" Antonio Ruggieri. Ha partecipato anche l'arcivescovo di Campobasso- Bojano Giancarlo Maria Bregantini. Nonostante la sua condanna in primo grado per il suo sistema di accoglienza definito dai più "controverso" continua ad essere convinto delle sue idee. 

"Il tema dell'immigrazione - aggiunge - sarà inarrestabile, le persone sono in fuga dalle guerre, dalla fame e dalle forti ingiustizie del mondo. Il viaggio è inarrestabile".
 E poi aggiunge qualcosa su come fare per rendere tutto fruibile.    "L'accoglienza per me - aggiunge - è stato un fatto spontaneo, un impulso dell'anima di fronte a persone che hanno evidenti difficoltà, un fatto istintivo, non c'è bisogno di fare ragionamenti. Questo è stato il primo livello, poi nei paesi dove si perdono le speranze per immaginare un futuro possibile è normale che tutto questo diventa strategia, diventa capire come può essere addirittura una soluzione dei problemi dello spopolamento, della perdita dei servizi, della forte rassegnazione. L'accoglienza a Riace è stato tutto questo".