VACCINI, PROBABILI ENTRO MARZO-APRILE LE DOSI PER GLI UNDER 5 - Molise Web giornale online molisano

Vaccini, probabili entro marzo-aprile le dosi per gli under 5

di Antonio Di Monaco
"E' ragionevole pensare che a marzo-aprile ci possa essere un vaccino anche per gli under 5". Lo ha affermato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, a Sky Tg24. "La scienza ogni giorno procede. E' ragionevole che a marzo aprile ci saranno evidenze scientifiche che creeranno condizioni sufficienti per far esprimere gli enti regolatori. Sapremo allora - ha chiosato l'esponente di governo - se ci sarà un vaccino disponibile anche in quella fascia di età. Ovviamente attendiamo con fiducia perché significherebbe avere uno strumento in più per combattere questa pandemia".
 
In questo senso, l'introduzione di ulteriori misure in vista delle feste, come il tampone ai vaccinati "non è un tema sul tavolo del ministero. Ritengo - ha proseguito Costa - che il Governo abbia scelto misure sufficienti a gestire i prossimi giorni e settimane. Il super Green pass credo sia un elemento di sufficiente tutela". Mentre "il tampone per i vaccinati diventerebbe difficile da gestire e attuare".  sulla mascherina all'aperto spiega: "Se la introducessimo a livello nazionale avrebbe poco senso, invece è giusto che gli amministratori locali possono introdurla in caso di particolari criticità".
 
Ad oggi, ad un giorno dall'apertura delle somministrazioni, sono 15mila i bambini tra i 5 e gli 11 anni che hanno fatto la prima dose di vaccino contro il Covid. Il dato è pubblicato sul sito del governo ed è aggiornato a questa mattina. Su una platea complessiva di 3.656.069 si sono vaccinati 15.063 bambini. Sono invece 104.135 quelli che hanno contratto il Covid e sono guariti.