CAMPOBASSO, ELEZIONI PROVINCIALI: CINQUE PARI TRA CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA, IL PRESIDENTE AGO DELLA BILANCIA - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, elezioni provinciali: cinque pari tra centrodestra e centrosinistra, il presidente ago della bilancia

Lo spoglio delle elezioni per il rinnovo del Consiglio Provinciale di Campobasso, che si è tenuto nella mattina di domenica 19 dicembre 2021, ha visto l’elezione nell’assise di Palazzo Magno di cinque candidati consiglieri della lista ‘Insieme in Provincia’ e cinque della lista ‘Uniti per la Provincia’.

Sono stati eletti per la lista ‘Insieme in Provincia’: Simona Valente (7.253 voti ponderati), Orazio Civetta (5.492), Gianni Di Iorio (5.251), Vincenzo Sabella (5.230) e Alessandro Pascale (5.131).

Sono stati eletti nella lista ‘Uniti per la Provincia’: Oscar Scurti (8.842), Evelina D’Alessandro (6.210), Antonio Petrarca (6.014), Carmelina Genovese (5.160) e Daniela Decaro (4.520).

La proclamazione degli eletti si terrà alle 9,30 di lunedì 20 dicembre 2021 nella Sala Giunta della Provincia di Campobasso.

Non sono stati eletti nella lista ‘Insieme in Provincia’: Angelo Del Gesso (4.679), Domenico Esposito (4.678), Fernanda De Guglielmo (4.476), Graziella Vizzarri (2.246) e Maria Pietracupa (405).

Non sono stati eletti nella lista ‘Uniti per la Provincia’: Antonio Vinciguerra (4.266), Pellegrino Ponte (3.916), Gigino D’Angelo (2.365), Chiara Di Ielsi (45) e Nicola Simonetti (0).

La lista ‘Insieme in Provincia’ ha totalizzato 45.066 voti di lista (ponderati) e 447 voti totali; mentre, la lista ‘Uniti per la Provincia’ ha chiuso lo spoglio con 41.743 voti ponderati e 326 preferenze totali.

“I complimenti e un forte in bocca al lupo per la nuova esperienza amministrativa vanno a tutti gli eletti, a coloro che comporranno il nuovo Consiglio Provinciale di Campobasso – ha affermato il Presidente della Provincia di Campobasso, Francesco Roberti – Il ringraziamento, invece, va a tutti e venti i candidati, che si sono messi a disposizione negli ultimi venti giorni per partecipare alla competizione elettorale. Il ringraziamento, infine, va al Consiglio uscente, che ha portato avanti un egregio lavoro sin dal suo insediamento nel novembre 2018, e alla struttura che ha lavorato affinché tutte le procedure elettorali venissero rispettate, assicurando massima trasparenza sia nella prima fase di presentazione delle liste che durante il giorno dell’elezione e in quello dello spoglio”.

“Appena dopo la proclamazione inizieremo a lavorare col nuovo Consiglio, a cui spetterà un compito importante al servizio della comunità provinciale”, ha concluso Roberti.