ACEM - ANCE: "NON SPRECARE OCCASIONE DEL LOTTO ZERO" - Molise Web giornale online molisano

Acem - Ance: "Non sprecare occasione del lotto zero"

Decisamente favorevole alla realizzazione del “Lotto zero”, l’infrastruttura viaria che dovrebbe congiungere il bivio di Pesche sulla statale 17 con la Isernia Castel di Sangro, si dichiara l’ACEM-ANCE Molise, esprimendo la sua posizione sul dibattito che tiene banco in questi giorni.

Secondo l’Associazione degli edili molisani, il “Lotto zero” è un’opera molto importante perché collega la Trignina con la Fondovalle Sangro e lo sarà ancora di più in previsione del completamento del tratto mancante di quest’ultima (atteso da trent’anni) nei pressi di S. Angelo del Pesco, perché servirà a scongiurare un congestionamento del traffico all’ingresso di Isernia.

Infatti, il completamento del tratto mancante della Fondovalle Sangro determinerà un incremento del flusso veicolare anche di mezzi pesanti (al momento transitanti sulla Trignina) all’ingresso di Isernia, intasandone la circolazione: evenienza che solo il Lotto zero può evitare. 

Inoltre, la realizzazione dell’opera può assicurare lavoro alle imprese, può arrecare enormi ricadute sull’occupazione e sull’economia regionale e di certo porterà a migliorare la viabilità di confine e potenziare i collegamenti con l’Abruzzo facendo uscire la Regione dall’isolamento. 

Il Molise sconta ancora un grave deficit infrastrutturale – dichiara il Presidente dell’ACEM-ANCE Molise Corrado Di Niro – di cui hanno risentito l’industrializzazione e gli investimenti, per cui non bisogna lasciarsi sfuggire questa occasione sicuramente utile per il territorio ed anche perché l’apertura dei cantieri non può che arrecare effetti benefici nell’immediato, rivitalizzando l’economia e l’occupazione”.