TERMOLI. SOSPENSIONE DEL SERVIZIO DI EMODINAMICA, ROBERTI E LA MAGGIORANZA PRESENTANO UN ALTRO RICORSO - Molise Web giornale online molisano

Termoli. Sospensione del servizio di emodinamica, Roberti e la maggioranza presentano un altro ricorso

Ancora una volta l’Asrem, ignorando l’ordinanza del Tar Molise e la diffida del Sindaco del Comune di Termoli Francesco Roberti, ha reiterato la sospensione del servizio h24 di Emodicamica dell’ospedale San Timoteo.

Lo ha fatto, addirittura, con provvedimento del 14 dicembre, ovvero prima ancora della dichiarazione ufficiale in sede di udienza con la quale, per mezzo del suo legale, l’Asrem aveva assicurato che “Il servizio con decorrenza dal giorno 16.12.2021 sarà attivo per il periodo del mese di dicembre”.

Si comunica, pertanto, che il Sindaco Roberti e la sua maggioranza, a titolo personale, sono stati nuovamente costretti a rivolgersi al Tribunale Amministrativo Regionale del Molise depositando questa mattina un nuovo ricorso urgente contro l’ennesima condotta illegittima dell’azienda sanitaria che, evidentemente, continua a mettere a repentaglio la vita degli utenti ricompresi in un bacino di oltre centomila abitanti e senza rendersi conto della indispensabilità del servizio di Emodinamica h24 presso l’ospedale San Timoteo di Termoli.