LARINO. AL LICEO D'OVIDIO PIANTATI 8 ALBERI DELL'INIZIATIVA "UN ALBERO PER IL FUTURO" - Molise Web giornale online molisano

Larino. Al Liceo D'Ovidio piantati 8 alberi dell'iniziativa "Un albero per il futuro"

166,490 kg di CO2 immagazzinata, 10.979 alberi piantati e 1903 enti partecipanti: sono questi finora i numeri del progetto “UN ALBERO PER IL FUTURO” - Crea un bosco diffuso, promosso dal Ministero della Transizione Ecologica e dai Carabinieri della Biodiversità che, dal giorno 20 dicembre 2021, si arricchisce anche di altri 8 alberi, 4 di ginestra odorosa e 4 di corniolo, piantati nel giardino del Liceo D’Ovidio di Larino.

In una splendida mattinata di sole gli studenti delle classi 1A del Liceo Scientifico e IV ginnasio sono stati protagonisti di una suggestiva cerimonia, in cui l’OTI Toselli Saragosa e l’App. Sc. Q.S.Monia Inforzato, anche a nome del Comandante del Raggruppamento dei Carabinieri Biodiversità del Reparto di Isernia, Colonnello Federico Padovano, hanno illustrato quanto sia importante il gesto di consapevolezza ecologica che li vede in prima linea insieme a tanti altri Istituti in Italia. Hanno poi spiegato che sarà possibile continuare a seguire le giovani piante messe a dimora attraverso un’apposita piattaforma web che monitorerà la crescita e lo stoccaggio di CO2; creare una mappa visibile sul territorio è l’idea che dà il titolo al progetto del “Grande bosco diffuso”, di cui fa parte anche l’albero di Falcone. Un progetto ambizioso dunque che coniuga il tema dell’educazione alla legalità con quello della salvaguardia ambientale. Un progetto che si sposa appieno con il percorso di consapevolezza ambientale che gli studenti del Liceo stanno seguendo, anche in sinergia con il progetto ERASMUS TREES, che, proprio tra i risultati attesi, prevede la creazione di orti urbani e la messa a dimora di piante e alberi nelle scuole. «Vogliamo piantare un albero e poi un altro ed altri ancora, per contribuire alla creazione di un bosco diffuso, fatto di piccoli alberi di specie autoctone che cresceranno con noi durante gli anni del nostro Liceo. Gli alberi ci aiuteranno a migliorare la qualità ambientale dello spazio in cui ogni giorno viviamo e a far crescere il nostro impegno in difesa dell’ambiente. Insieme alla nostra scuola, il Liceo “F. D’Ovidio” di Larino, gli Istituti di tutta Italia che aderiranno al progetto, con un semplice e piccolo gesto, consentiranno un notevole risparmio di ANIDRIDE CARBONICA nell’aria». Dopo aver preso quest’impegno e dopo le foto di rito, armati di vanga e zappa, gli studenti sono stati accompagnati e guidati nell’operazione di messa a dimora degli alberi.