OMICIDIO DEL TERMINAL, OGGI IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO PER L'AUTOPSIA - Molise Web giornale online molisano

Omicidio del Terminal, oggi il conferimento dell'incarico per l'autopsia

Sarebbe tutta da verificare la probabilità che l'omicidio avvenuto la notte di Natale al Terminal sia avvenuto per la cessione di circa 50 grammi di hashish. Lo ha sostenuto l'avvocato Mariano Prencipe al termine dell'interrogatorio di garanzia a carico di Giovanni De Vivo accusato di aver ucciso Giovanni Micatrotta. La cosa certa è che prima del fatto di sangue c'è stata una colluttazione. Nella quale sarebbero rimasti feriti lo stesso indagato e uno dei due testimoni che sono stati ascoltati dal Gip e dalla Pm Veronica D'Agnone. 
 
Intanto in attesa di una ormai quasi certa convalida degli arresti questa mattina verrà assegnato l'incarico al medico legale che verrà chiamato a svolgere l'autopsia sul cadavere della vittima. 
 
 
 
“E’ una vicenda complicata che merita approfondimenti”. ha sostenuto Prencipe prima dell'interrogatorio confermando che ci sono molti punti oscuri. Intanto su suggerimento del legale, l'indagato che è stato riportato in carcere a Benevento si è avvalso della facoltà di non rispondere.