LA BEFANA È SOLIDALE, A CAMPOBASSO L'INIZIATIVA "UN GIOCATTOLO SOSPESO" - Molise Web giornale online molisano

La Befana è solidale, a Campobasso l'iniziativa "Un giocattolo sospeso"

Si può definire un successo l'iniziativa "Un giocattolo sospeso", attivata durante le festività natalizie dal Comune di Campobasso, per rendere speciale l'ultimo giorno del periodo più magico dell'anno. 

Quest’anno la Befana a Campobasso ha portato doni davvero a tutti. L'idea, portata avanti dagli Assessorati alle Attività produttive e alle Politiche sociali, e di carattere esplicitamente solidale, ha avuto l’obiettivo di permettere a tutti i bambini, compresi quelli le cui famiglie versano in condizioni di difficoltà, di vivere la magia delle feste, rafforzando al contempo lo spirito di comunità.

E proprio la comunità campobassana ha dimostrato, anche in questa occasione, la sua grande generosità e il suo interesse per il prossimo.

Attraverso “Un giocattolo sospeso”, chiunque lo desiderava poteva acquistare un regalo nei negozi di giocattoli, librerie e cartolerie di Campobasso che hanno aderito all’iniziativa, lasciando il dono in custodia all’esercente stesso. Ebbene, sono stati oltre cento i regali raccolti attraverso questo gesto altruistico destinato ai più piccoli.

«I campobassani hanno aderito con immediatezza a questa iniziativa donando, prim’ancora che un gioco, un pensiero speciale a tanti bambini che, grazie a questo atto disinteressato di generosità e amore, hanno potuto vivere pienamente un momento di festa come quello della Befana, in modo per una volta più gioioso e spensierato, come è giusto che sia per ogni bambino. – ha dichiarato l’assessore alle Attività Produttive, Paola Felice – Voglio ringraziare la presidente della Commissione consiliare Attività Produttive, Margherita Gravina, e le attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa promuovendola e parlandone anche con i propri clienti abituali».

 

I “doni sospesi” sono stati raccolti dagli operatori comunali in questi giorni, a ridosso del 6 gennaio, e man mano distribuiti alle famiglie in difficoltà su indicazioni del Settore Politiche Sociali.

 

«È sempre bello constatare come i nostri concittadini siano solidali con chi è più bisognoso. – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali, Luca Praitano - Con questo gesto si è regalato un momento di gioia a più di 100 bambini, in un periodo in cui proprio loro, i più piccoli, soffrono il disagio di tante incertezze, moltiplicate e inasprite dalla pandemia. Il mio ringraziamento va, quindi, a tutti coloro che hanno voluto aderire all'iniziativa promossa dall'Amministrazione».