ELEZIONI DEL CAPO DELLO STATO, ROMAGNUOLO: UNO DEI TRE DELEGATI SIA DI FRATELLI D'ITALIA - Molise Web giornale online molisano

Elezioni del Capo dello Stato, Romagnuolo: uno dei tre delegati sia di Fratelli d'Italia

 
"E' noto che con i suoi tre consiglieri Fratelli d'Italia in seno al Consiglio regionale del Molise, è il gruppo più numeroso unitamente a quello di F.I. e, se è vero che il Presidente della Giunta sarà della partita  e in partenza per Roma, noi come Fratelli d'Italia rivendichiamo e proponiamo che l'altro rappresentante del centrodestra, cioè il secondo delegato, sia proprio del nostro partito. Inoltre, secondo le indicazioni del Segretario regionale del partito Filoteo di Sandro e dell'altro Consigliere regionale Michele Iorio, sono stata invitata come esponente di FdI, a proporre ufficialmente la mia candidatura come consigliera delegata per la elezione del prossimo Presidente della Repubblica italiana, anche perchè Pallante ricopre il ruolo di assessore".
E' quanto dichiarato da Aida Romagnuolo. "Credo con molta onestà, ha continuato Romagnuolo, che se l'attuale maggioranza voglia ritrovare un senso di riequilibrio e ritrovare unità di intenti, un gesto di pacificazione potrebbe ricrearsi proprio su questa nomina per la mia appartenenza, la mia militantanza e l'essere tesserata in un partito di centrodestra che garantirebbe al cento per cento il voto a un candidato Presidente della Repubblica espressione del centrodestra. Credo, ha concluso Romagnuolo, che con la elezione di uno dei tre consiglieri regionali di Fratelli d'Italia, ci sarebbero tutte le premesse, perchè tutti e tredici consiglieri del centrodestra si ritrovino all'unisono ad esprimere i due delegati del centrodestra".