CALCIO MOLISANO. LA CHAMINADE CAMPOBASSO PRONTA A RIPARTIRE - Molise Web giornale online molisano

Calcio Molisano. La Chaminade Campobasso pronta a ripartire

La situazione dei contagi in costante aumento nella nostra regione, rende incerto anche lo svolgimento delle partite di calcio in Molise.  «La formazione Under 19 della Chaminade Campobasso il prossimo fine settimana dovrebbe tornare in campo, - si legge nella nota a firma della Chaminade Campobasso - usciamo il condizionale dato che la situazione contagi è sempre in evoluzione. Il percorso della squadra allenata dal duo Sacchetta- Pasqualone è sicuramente positivo. Dopo un avvio di campionato in salita, con molti ragazzi alla prima esperienza in un torneo nazionale ed altri nel futsal, oggi si è creato un gruppo affiatato che sta raccogliendo sul campo l’impegno messo in ogni allenamento. Prima della sosta di campionato hanno fatto il loro esordio con la maglia rossoblù anche le new-entry: Lorenzo Santilli classe 2004 e Alessandro Fierro classe 2003, entrambi laterali ex Cus Molise».

«È la prima esperienza per tutti, non solo per i ragazzi ma anche per noi dello staff. Ad oggi il bilancio è sicuramente soddisfacente - commenta mister Alessandro Pasqualone -. La Chaminade da sempre investe sui giovani, per un progetto che punta a implementare e sviluppare il movimento regionale». Lo scorso anno proprio la formazione Under 19 dei rossoblù portò al temine il campionato di Serie B, conquistando la salvezza. Oggi molti di quei ragazzi fanno parte dell’organico della prima squadra. Il 2021 per la formazione U19 è terminato con la disputa di tutto il girone di andata, la Chaminade ha aggiunto 12 punti in tredici giornate che sono un bottino positivo. Il tecnico Dino Sacchetta: «Rispetto ad inizio stagione, il gruppo è cresciuto in termini di adesioni e sotto il punto di vista tecnico. Sappiamo che ci sono notevoli margini di crescita. I ragazzi non hanno mai lesinato impegno e partecipazione, speriamo che nel girone di ritorno possano dimostrare il loro valore reale». 

Il 2022 si aprirà con il favore del campo. Si riprenderà con la gara interna contro l’Ap Calcio a 5 di Aversa.