"€URO GREEN PASS". ARRESTATO INFERMIERE DI ANCONA CHE SIMULAVA IL VACCINO, TRA I "CLIENTI" ANCHE MOLISANI - Molise Web giornale online molisano

"€uro green pass". Arrestato infermiere di Ancona che simulava il vaccino, tra i "clienti" anche molisani

Ancona. Blitz della Polizia questa mattina al centro vaccinale Paolinelli di Ancona. Le indagini si sono sviluppate dopo un sospetto rilascio di green pass falsi che venivano rilasciati all'interno dell'hub vaccinale. L'operazione denominata "€uro green pass”, ha portato all'arresto di un infermiere di Ancona, addetto alle vaccinazioni Covid che, agendo con la complicità di terze persone, simulavano l'inoculazione del vaccino alle persone, che ottenevano così il green pass. Sono in tutto 5 le persone arrestate e 45 quelle con l'obbligo di dimore nel proprio comune di residenza. Tra le persone che andavano a farsi inoculare il vaccino anche persone provenienti dal Molise, ma anche dalle stesse Marche, Puglia, Emilia Romagna, Abruzzo, Lombardia e Veneto. L'ammontare del reato sarebbe di circa 18mila euro. Le accuse per gli indagati sono di corruzione, peculato e falso ideologico in concorso.