MORTE VITTORIO QUAGLIA. PROCLAMATO LUTTO CITTADINO A MONTENERO DI BISACCIA - Molise Web giornale online molisano

Morte Vittorio Quaglia. Proclamato lutto cittadino a Montenero di Bisaccia

Il sindaco di Montenero di BisacciaSimona Contucci, in accordo con la Giunta comunale e i consiglieri di maggioranza e opposizione, ha deciso di proclamare il lutto cittadino a seguito della morte del giovane Vittorio Quaglia, deceduto nel pomeriggio di ieri mentre era a lavoro in agro di Mafalda.

«Esprimo il mio più profondo sentimento di cordoglio nei confronti della famiglia di Vittorio Quaglia – dichiara il sindaco Simona Contucci – deceduto nel pomeriggio di ieri mentre stava lavorando su un terreno agricolo.  Si tratta di un’altra dura prova per la nostra comunità, già scossa dalla scomparsa di altri giovani vite nel recente passato; lo sgomento dei monteneresi è sicuramente grande, ma è altrettanto forte l’affetto con il quale i nostri concittadini si stringono unanimemente attorno alla famiglia del giovane Vittorio.  In accordo con l’intera Amministrazione comunale, quindi, ho deciso di proclamare il lutto cittadino per il giorno delle esequie (non ancora stabilite), chiedendo nel contempo alle attività commerciali locali di partecipare in quella occasione con la chiusura momentanea dei propri negozi, abbassando le serrande in segno di rispetto e di ricordo per un giovane che ha perso la vita sul luogo di lavoro».