Sabato - 03 Dicembre 2022

Macchiagodena: perseguita la madre, soggetto sottoposto a libertà vigiliata

I militari della Stazione Carabinieri di Macchiagodena hanno dato esecuzione ad un provvedimento con cui l’Ufficio GIP del Tribunale di Isernia ha disposto la sottoposizione alla misura di sicurezza personale della libertà vigilata, con obbligo di dimora presso una comunità, nei confronti di un soggetto.

Nello specifico l’ordinanza scaturiva dalle indagini condotte dai militari che, avevano documentato una serie di condotte persecutorie poste in essere dall’uomo nei confronti della madre.

L’A.G., considerando l’uomo socialmente pericoloso e ritenendo che sussistessero nei suoi confronti gravi indizi di colpevolezza, ha confermato la libertà vigilata presso la comunità indicata dall’A.G.