Sabato - 03 Dicembre 2022

Sospensione della Radioterapia al Gemelli Molise, Gravina: “La Conferenza dei Sindaci prenda posizione"

È stato chiaro e netto il commento del sindaco di Campobasso, Roberto Gravina, non appena è si è diffusa la notizia, annunciata dal presidente del Consiglio di Amministrazione del Gemelli Molise, Stefano Petracca, e dal professor Francesco Deodato, del dipartimento Servizi e Laboratori e dell’Uoc di Radioterapia Oncologica, della sospensione della Radioterapia per i pazienti molisani da parte del Gemelli Molise S.p.A. a partire dall’inizio del prossimo mese di ottobre.

“Se la Conferenza dei Sindaci ha ancora un senso, -  ha dichiarato Gravina - sarebbe il caso che si prendesse subito posizione rispetto ad un fatto che interessa tutti i cittadini, non soltanto quelli campobassani.

La notizia di un paventato blocco dei trattamenti radioterapici da ottobre e fino alla fine dell’anno, lascia sgomenti.

È quanto mai urgente da parte di tutti i soggetti coinvolti, risolvere con ogni urgenza la situazione per garantire la continuità delle cure oncologiche presso la struttura Gemelli Molise.”