ASL BENEVENTO: SLITTA AD OTTOBRE LA SENTENZA PER DE GIROLAMO E GIACOMO PAPA - Molise Web giornale online molisano
Sabato - 04 Febbraio 2023

Asl Benevento: slitta ad ottobre la sentenza per De Girolamo e Giacomo Papa

Benevento. La Corte di appello ha accolto l'istanza di rinvio degli avvocati Domenico Di Terlizzi e Giandomenico Caiazza, difensori di Nunzia De Girolamo, che, non potendo prender parte all'udienza di oggi per un legittimo impedimento, non avrebbero potuto argomentare sulla eventuale replica del sostituto procuratore generale Paola Correra.

Niente di fatto, dunque, e appuntamento all'11 ottobre con il processo d'appello per le sei persone assolte dal Tribunale di Benevento (al pari di altre due), perché il fato non sussiste, dopo essere state tirate in ballo dall'inchiesta sull'Asl. Oltre che l'ex parlamentare, l'elenco degli imputati include l'ex direttore generale Michele Rossi, Felice Pisapia, ex direttore amministrativo dell'Asl, Arnaldo Falato, ex responsabile budgeting, Luigi Barone  e Giacomo Papa attuale sub Commissario della sanità in Molise, chiamati in causa come collaboratori della deputata.

La loro assoluzione è stata impugnata dal pm Assunta Tillo per due vicende. Della prima, nella quale è stata ravvisata l'accusa di concussione (e turbativa di gara) contestata ai sei imputati, avrebbe fatto le spese Giovanni De Masi, dirigente dell'Unità Provveditorato, che sarebbe stato 'invitato' a sospendere quattro gare già bandite e prossime alla scadenza e a lasciare l'incarico ricoperto".