CURIOSITÀ: TUTTI I BENEFICI DI UN ABBRACCIO - Molise Web giornale online molisano
Sabato - 04 Febbraio 2023

Curiosità: tutti i benefici di un abbraccio

Abbracciarsi spesso e con sincerità fa bene sia all’organismo che all’anima. L’abbraccio è un gesto primordiale e rappresenta il primo momento di contatto tra la madre e il neonato dopo la nascita. Un senso di protezione, sicurezza e calore umano viene trasmesso al bambino con l'abbraccio della madre. Una volta adulti, l'abbraccio diviene una vera e propria terapia per il mantenimento della salute e del benessere. 

Quando due persone si abbracciano avviene una sorta di sincronizzazione cerebrale e i tracciati elettroencefalografici, inizialmente diversi, arrivano a sovrapporsi ed armonizzarsi tra loro con effetti straordinariamente positivi sul benessere psicofisico di entrambe le persone coinvolte. 

I benefici di un abbraccio sono, pertanto, sia fisici che psicologici, ma per molti esprimere i propri sentimenti attraverso il contatto fisico risulta difficile. Per questo motivo in Australia è stata lanciata un'iniziativa che prende il nome di Free Hugs – letteralmente abbracci liberi/gratuiti. Le persone che aderiscono a questa iniziativa si rendono disponibili a offrire abbracci a chiunque lo desideri. 

Ecco i principali benefici di un abbraccio sincero, genuino e rassicurante.

BENESSERE E BUONUMORE

L'abbraccio è un gesto reciproco, spontaneo e profondamente benefico per entrambe le parti coinvolte, che si donano a vicenda calore, sicurezza e conforto. Gli abbracci attivano il chakra del plesso solare e stimolano il rilascio di dopamina, endorfine e serotonina, sostanze naturalmente prodotte dall’organismo e responsabili del buonumore, producendo effetti positivi equiparabili a quelli che si ottengono quando si riceve una ricompensa in denaro o si vince una scommessa, come per esempio sul portale scommesse.netbet.it. Se non avete una persona cara da abbracciare, ricordate che gli animali domestici sono in grado di donare ai loro padroni le stesse sensazioni offerte da una persona umana.

COMBATTERE LA DEPRESSIONE

L'abbraccio può essere considerato come una terapia naturale contro la depressione. Chi riceve frequentemente dimostrazioni di affetto, che si manifestano con abbracci, coccole, carezze e, in generale, con il contatto fisico, presenta un rischio minore di andare incontro a disturbi mentali, depressione e disturbi dell'umore rispetto ai soggetti ai quali non vengono mai dedicati gesti gentili.

LENIRE LO STRESS

Abbracciarsi è un ottimo metodo per alleviare lo stress e ridurre la stanchezza. Il merito è dell'ossitocina, un neuropeptide prodotto dalla ghiandola pituitaria, generalmente conosciuta come ormone del buonumore. Si tratta di un ormone naturalmente presente nel nostro organismo e viene rilasciato durante gli abbracci, contribuendo a lenire la tensione. L'effetto antistress dell'abbraccio è ulteriormente amplificato se le persone coinvolte si conoscono e si vogliono bene. Se tra le persone che si abbracciano esiste una profonda fiducia reciproca, la terapia dell'abbraccio funziona ancora meglio. 

La cute e il derma contengono una rete di centri di pressione ovoidali e recettori sensoriali, che prendono il nome di corpuscoli di Pacini, in grado di rilevare il tatto. Tali recettori sono collegati al cervello con il nervo vago, che è collegato a sua volta a diversi organi, tra cui il cuore. La stimolazione del nervo vago favorisce un aumento della produzione di ossitocina. 

CONTRASTARE L'ANSIA

In caso di ansia, angoscia e panico, gli abbracci hanno veri e propri effetti terapeutici. La produzione di endorfine nel corso di un abbraccio stimola istantaneamente una sensazione di pace e lenisce le situazioni di panico. 

AUTOSTIMA

Abbracciare ed essere abbracciati migliora l'autostima e le capacità intellettive. Studi medici e scientifici hanno dimostrato che l’abbraccio reciproco, quando è veramente sentito, sincero e spontaneo, favorisce le capacità mentali e l'autostima sia della persona che abbraccia che del soggetto che viene abbracciato. Abbracciarsi migliora anche la memoria ed il merito è ancora una volta riconducibile alla produzione di ossitocina. 

RAFFORZAMENTO DEL SISTEMA IMMUNITARIO

Abbracciarsi rafforza il sistema immunitario e produce effetti positivi sul cuore, aiutando ad abbassare la pressione sanguigna e rallentare i battiti cardiaci, specialmente nei soggetti di sesso femminile. Nelle donne, infatti, dopo una serie di abbracci, è stato rilevato un abbassamento della pressione sanguigna e dei livelli di cortisolo, a beneficio del cuore e della circolazione del sangue.

Gli abbracci stimolano la produzione di sostanze benefiche nell’organismo, che favoriscono l'auto-guarigione e l'autoriparazione dei tessuti.

Un abbraccio al giorno migliora sicuramente la salute. Occorrerebbero dai quattro ai dodici abbracci al giorno per ottenere tutti questi benefici, e, a maggior ragione in periodi di particolare stress emotivo, la dose di abbracci quotidiani deve necessariamente aumentare.