TERMOLI, ESERCITAZIONE ANTINQUINAMENTO COORDINATA DALLA GUARDIA COSTIERA - Molise Web giornale online molisano
Martedì - 07 Febbraio 2023

Termoli, esercitazione antinquinamento coordinata dalla Guardia costiera

Nella mattinata odierna, martedì 29 novembre 2022, dalle ore 10.30, si è svolta in porto un’esercitazione marittima antinquinamento denominata “POLLEX 2022”.

Lo scenario ipotizzato ha previsto lo sversamento accidentale in mare di combustibile presso la HSC Zenit, ormeggiata nel porto di Termoli, e il successivo incendio a bordo dell’unità.

Alla suddetta attività addestrativa hanno preso parte le unità navali della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, nonché il personale e i mezzi dei Vigili del Fuoco di Termoli. Ha contribuito alla perfetta riuscita dell’esercitazione anche il personale della società “Guidotti Ships”, titolare di una stazione antinquinamento ubicata nel porto di Termoli, che ha garantito il posizionamento delle panne galleggianti utilizzate per arginare la chiazza inquinante.

Scopo dell’attività pianificata è stato quello di testare la prontezza operativa e la capacità di coordinamento della Capitaneria di Porto di Termoli - dando attuazione al Piano Operativo di pronto intervento contro gli inquinamenti marini - nonché di verificare la capacità di risposta all’emergenza da parte di coloro che operano in ambito portuale.

Il Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera istituzionalmente sviluppa capacità, in termini di mezzi e procedure, da impiegare specificamente per l’attività di prevenzione e protezione dell’ambiente marino e di repressione dei comportamenti illeciti a danno dell’ambiente stesso e delle risorse biologiche, in tutti gli ambiti spaziali marittimi e costieri di competenza.