MONTENERO DI BISACCIA, PRESENTATO A CAMPOBASSO IL “39° PRESEPE VIVENTE – STORIA, CULTURA E TERRITORIO” - Molise Web giornale online molisano
Sabato - 04 Febbraio 2023

Montenero di Bisaccia, presentato a Campobasso il “39° Presepe Vivente – Storia, cultura e territorio”

È stato presentato nella mattinata di ieri a Campobasso dal Presidente della Regione Donato Toma e dal Vicepresidente e Assessore alla Cultura Vincenzo Cotugno, il cartellone degli eventi finanziati attraverso il bando Turismo è Cultura.


Anche una rappresentanza della Pro Loco Frentana e una del Comune di Montenero di Bisaccia erano presenti all’evento, per testimoniare alla Regione Molise, al Presidente Toma e all’Assessore Cotugno la riconoscenza di un intero territorio, quello di Montenero, per il finanziamento ottenuto per il progetto “39° Presepe Vivente – Storia, cultura e territorio”, attraverso il bando Turismo è Cultura per l’annualità 2022/2023, rientrante tra l’altro nel filone dei Grandi ed Eccezionali Eventi, attraverso il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione FSC. «Un particolare, quest’ultimo, che ci rende molto orgogliosi, in quanto al Presepe Vivente di Montenero di Bisaccia è stata riconosciuta finalmente la dignità di un grande evento, che risulta di particolare interesse per tutta la nostra Regione. - afferma l'Amministrazione comunale di Montenero - Si tratta di un risultato eccezionale per il nostro Direttivo e per il quale, come già detto, ringraziamo i vertici della Regione Molise, ma anche e soprattutto il Comune di Montenero di Bisaccia, in qualità di nostro partner e co-finanziatore in questa meravigliosa avventura. Un ringraziamento particolare, ce lo consentirete, vogliamo rivolgerlo al consigliere comunale di riferimento della nostra Associazione e cioè alla nostra ex Presidente Cabiria Calgione, che ha messo a nostra disposizione tutte le sue energie e la sua esperienza per la stesura di questo progetto.

La trentanovesima edizione del Presepe Vivente aprirà i battenti – solo per la grotta della Natività – alla mezzanotte del 24 dicembre, subito dopo la Santa Messa che si terrà eccezionalmente quest’anno al Santuario della Madonna di Bisaccia alle ore 22,30; al termine della Celebrazione Eucaristica ci sarà una fiaccolata che partirà proprio dal Santuario, per giungere alla zona grotte, dove si procederà anche all’accensione delle luminarie artistiche.

Le altre date delle aperture sono le seguenti: 25 e 26 dicembre 2022, 1, 6 e 7 gennaio 2023 dalle ore 17 alle ore 21.

I nostri volontari sono al lavoro da tempo per preparare le tante le novità di quest’anno, dalle scene alle luminarie e al villaggio di Babbo Natale, dal mercatino natalizio alle mostre tematiche, dagli stand gastronomici all’intrattenimento e agli eventi per i più piccoli; il tutto in una sorta di villaggio ubicato nella parte esterna della rappresentazione. Oltre a ciò, gli ospiti potranno visitare l’antica Fonte Cassù, posta nelle immediate vicinanze del Presepe.

Altra novità riguarda poi la possibilità di prenotare visite guidate totalmente gratuite, anche in lingua inglese; quella di quest’anno sarà inoltre un’edizione del Presepe Vivente particolarmente protesa all’inclusività, grazie alla presenza di accompagnatori dedicati ai non vedenti e ai visitatori con disabilità.

Ricordiamo infine che la prenotazione per l’ingresso al Presepe non è obbligatoria, ma è consigliata a tutti: basta chiamare il numero 377.31.37.915, presente anche sulla locandina e sui canali social della nostra Associazione.

I volontari della Pro Loco Frentana saranno come sempre presenti e disponibili per accogliere tutti gli ospiti che vorranno vivere questa esperienza straordinaria, nella quale la storia, la cultura e le tradizioni del nostro territorio, faranno da cornice alla sacra rappresentazione.»