CAMPOBASSO, OTTANTENNE VAGA PER LA CITTÀ DURANTE LA NOTTE: RIPORTATA A CASA DALLA POLIZIA - Molise Web giornale online molisano
Martedì - 07 Febbraio 2023

Campobasso, ottantenne vaga per la città durante la notte: riportata a casa dalla polizia

La scorsa settimana un equipaggio della “Squadra Volante”, appartenente all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Campobasso, mentre era impegnato ad effettuare  un posto di controllo, verso le ore  01:00 di notte, all'improvviso notava un’anziana signora che visibilmente disorientata, e in stato confusionale, vagava in pigiama ed in pantofole lungo una strada del  centro cittadino.

La signora, di circa 80 anni, è stata immediatamente avvicinata e soccorsa dagli Agenti, i quali al fine di ripararla dalle fredde temperature della notte, l’hanno fatta accomodare all’interno dell’autovettura di servizio riscaldandola, iniziando poi ad interagire con lei  per capire cosa le fosse accaduto. La donna, interpellata in merito alla sua presenza in strada, ha riferito di non ricordare nulla di ciò che le fosse accaduto, dicendo di non avere alcun documento d’identità da poter esibire. Gli Agenti, con professionalità, dopo averle  prestato le prime cure sono riusciti ad apprenderne  le generalità e ad individuare l’indirizzo di residenza.

Hanno appreso che la donna fosse affetta da Alzheimer, così come diagnosticato anche dal personale sanitario fatto intervenire sul luogo  dalla Sala Operativa della Questura.

La signora  è stata quindi accompagnata dagli agenti di  polizia presso la propria abitazione dove gli stessi  hanno riscontrato la presenza dell’anziano marito che non si era reso conto dell’uscita notturna  della consorte.

I poliziotti  dopo aver preso contatti telefonici con i familiari della signora, hanno l’hanno poi affidata  ad una “badante” che  stabilmente si prende  cura dei due anziani, ma che al momento dell’allontanamento  non era in casa, e si sono poi assicurati   che la stessa trascorresse la nottata in loro compagnia.

Grazie al tempestivo intervento degli uomini della Polizia di Stato, considerato soprattutto le basse temperature e l’orario in cui è stata ritrovata l’anziana,  è stato sicuramente scongiurato un concreto pericolo alla salute della stessa, restituendola immediatamente agli affetti dei propri familiari. La stessa signora ed i suoi familiari ringraziavano gli Agenti intervenuti per il concreto aiuto e la professionalità mostrata nell’occasione. Ancora una volta si dimostrava determinante per il buon esito della vicenda, la costante presenza sul territorio degli equipaggi della “Squadra Volante” dell’UPGSP della Questura di Campobasso.