SANITÀ, ANNUNCIO SHOCK DI VILLA MARIA: STOP A RICOVERI E PRESTAZIONI PROGRAMMATE - Molise Web giornale online molisano
Domenica - 29 Gennaio 2023

Sanità, annuncio shock di Villa Maria: stop a ricoveri e prestazioni programmate

Dopo la comunicazione della Direzione generale per la Salute con la previsione che senza la firma dei contratti “non si accetteranno e contabilizzeranno le fatture relative all’assistenza ospedaliera e specialistica ambulatoriale relative all’ultimo bimestre 2022” tranne i salvavita, anche la ASReM ha comunicato alla Casa di cura ‘Villa Maria’ di Campobasso che «non si provvederà ad accettare e contabilizzare le fatture emesse da Codesta struttura e afferenti alle prestazioni di assistenza ospedaliera, specialistica erogate nell'ultimo bimestre dell'anno».

«In data di oggi, la ASREM ha comunicato a Villa Maria che non si provvederà ad  accettare e contabilizzare le fatture emesse da Codesta struttura e afferenti alle  prestazioni di assistenza ospedaliera, specialistica erogate nell'ultimo bimestre  dell'anno 2022".  Tale disposizione dell'Azienda Sanitaria Regionale risulta estremamente grave e  lesiva per la nostra struttura. La Casa di Cura Villa Maria, come noto, è una piccola struttura sanitaria di  riferimento per i pazienti molisani e non e per la stessa ASReM che ricorre ai servizi  del nosocomio per garantire il fabbisogno di salute e i livelli essenziali di assistenza.  Per effetto delle citate disposizioni, pertanto, la Casa di Cura Villa Maria è costretta a non erogare più le prestazioni in atto e programmate, dimettere i pazienti ed  interrompere la continuità assistenziale per prestazioni erogate in regime di  accreditamento con il S.S.N.. Pertanto, con attuazione immediata sono state chiuse in data odierna tutte le attività  di ricovero di medicina e chirurgia.  Restano in struttura solo alcuni pazienti, sottoposti ad interventi protesici di ortopedia che saranno dimessi, in base al decorso post operatorio, nei prossimi  giorni».