Serie D, sconfitta del Vastogirardi a Pineto - Molise Web giornale online molisano
Martedì - 28 Marzo 2023

Serie D, sconfitta del Vastogirardi a Pineto

21esima giornata Serie D - Girone F, 29 gennaio 2023. Pineto - Vastogirardi 2-0 (0-0)


Stadio 'M. Pavone e A. Mariani' - Pineto
Reti: 56' Forgione, 89' Emili (P)

Le formazioni
PINETO CALCIO
Mercorelli; Ceccacci, Di Filippo, Lucarini; Della Quercia (K) [22' Domizi(79' Minincleri)], Foglia, Lo Sicco, Forgione, Traini (91' Capaldo); Maio (77' Pica), Allegretti (70' Emili).
A disp. Abate, Marchegiani, Braghini, Milani.
Allenatore: D. Amaolo.

VASTOGIRARDI
Petriccione; Canale, Ruggieri (K), Modesti, Gargiulo (81' Khoris); Antongiovanni, Grandis (70' Iacullo); Fiori, Calemme (61' Bentos), Hernandez (76' Sergio); Makni.
A disp. Piga, Panaro, Solimeno, Ortu, Ciocca.
Allenatore: T. Coletti.

Note
Ammoniti: Foglia (P) Antongiovanni (V)
Espulsi: Lucarini (P) (V)

La terna arbitrale
Thomas Bonci (Pesaro), Lorenzo D'Alessandris (Frosinone), Francesco Raccanello (Viterbo)

Difficilissima trasferta in campo abruzzese per gli altomolisani di mister Coletti, che devono contendersela con i primi della classe del Pineto. Calcio d'inizio a favore, con prime battute di studio. Sono gli undici di casa a tentare il primo sangue con Lo Sicco che prende la mira, ma Petriccione respinge. Poco dopo Maio penetra nella difesa ospite ma spreca l'occasione tirando la sfera al fondo. Ancora su corner ci prova Ceccacci ma sempre l'estremo difensore gialloblù si distende ed evita il peggio. La risposta a questo punto non si fa attendere, con un calcio di punizione chirurgico di capitan Ruggieri che fa tremare gli spalti ma viene purtroppo deviato sul fondo. Nel finale del primo tempo ancora Ceccacci stizza il pallone alto sopra la traversa. Reti bianche al doppio fischio e grande energia per gli altomolisani che stanno dimostrando ancora il loro grande gioco.

Alla ripresa, infatti, sono proprio gli undici di casa a fare breccia: Canale penetra in area, ma Hernandez non riesce a deviare in porta. Si ribalta il fronte, contropiede di Maio che serve Allegretti: ancora Petriccione blocca tutto. L'undici rivierasco però non è un avversario da sottovalutare: dieci minuti dopo l'inizio della seconda frazione Foglia in contropiede crossa, Forgione riceve e realizza il gol del 1 a 0. Lucarini si becca il secondo giallo per un fallo su Gargiulo, e Bonci lo spedisce agli spogliatoi. Nonostante il vantaggio numerico il Vastogiradi riesce a farsi pericoloso ma mai a sfondare, e all'89esimo arriva il pesante 2-0 firmato Lorenzo Emili, servito da Minincleri, che scarta Petriccione e chiude la gara per il Pineto. Ultimi minuti di denti stretti, con il rischio di prendere anche il terzo gol da Traini che becca una pericolosa traversa. Il Pineto si conferma un avversario di grande peso, con il Vastogirardi che paga gravemente gli errori difensivi e non riesce a concretizzare a rete il suo bel calcio e il lavoro intenso svolto durante la settimana.