300 anni della Statua di San Nicola di Bari: oggi ore 18 a San Giuliano del Sannio - Molise Web giornale online molisano
Mercoledì - 29 Maggio 2024

300 anni della Statua di San Nicola di Bari: oggi ore 18 a San Giuliano del Sannio

Sabato 20 aprile alle ore 18:00, presso la sala Consiliare del Comune di San Giuliano del Sannio, l’Amministrazione Comunale presenterà il progetto “300 anni della Statua del santo patrono San Nicola di Bari”

Nel 2024 ricorre l’anniversario del trecentesimo anno dell’arrivo a San Giulino del Sannio della Statua di San Nicola. Per tale ricorrenza l’Amministrazione Comunale, insieme alla Parrocchia di San Nicola e con la collaborazione delle associazioni di San Giuliano: “Comitato San Nicola”, “Fucilieri”, “Compagnia d’Arte Popolare” e “Insieme”, propone un programma di festeggiamenti denso di appuntamenti. Il progetto è cofinanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dalla Regione Molise.

Il 2024 è stato designato quale “Anno delle radici italiane”, progetto del P.N.R.R. (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza)  che prevede appunto il “turismo delle radici” tra le voci di investimento, creando un’occasione irripetibile per il settore turistico e non solo. 

Il Comune ha inteso aderire al progetto ideato dal Ministero degli Affari Esteri che consentirà agli italo-discendenti e oriundi italiani di scoprire i piccoli borghi e le aree rurali all’origine del fenomeno migratorio italiano, costruendo un’offerta turistica autenticamente locale che permetta di apprezzare tutta la bellezza, la cultura e le tradizioni secolari dei borghi da cui sono partiti i loro avi.

Nell’Anno delle radici italiane 2024” si inserisce il progetto ideato dal Comune “ 300 anni della Statua del santo patrono San Nicola di Bari”, un progetto ad ampio respiro che sarà suddiviso in tre fasi, ove ogni fase sarà caratterizzata da specifiche tematiche che andranno a valorizzare la storia, le tradizioni e a rafforzare l’importante legame con i compaesani nel mondo, desiderosi di non perdere le proprie radici.

Per ogni fase sono previsti degli eventi che avranno luogo in tre periodi distinti del 2024, in particolare:

Il programma di MAGGIO dal tema - 300 ANNI DELLA STATUA DI SAN NICOLA; il programma di AGOSTO dal tema – I SANGIULIANESI NEL MONDO E LE PROPRIE RADICI; il programma di DICEMBRE dal tema - SAN NICOLA E LA CULTURA DEL DONO.

Domenica 5 maggio 2024, presso l’auditorium San Lorenzo, si darà il via alla prima fase del Progetto.

In apertura verrà proiettato un videomessaggio dei sangiulianesi residenti fuori dai confini regionali che da anni si impegnano alla raccolta fondi ed alla distribuzione del bollettino di San Nicola, sia all’estero che in Italia.

A seguire il prof. Gerardo Pecci storico dell’arte di Eboli, relazionerà sull’arte scultorea di Giacomo Colombo e sulla pregevole statua lignea di San Nicola.

I festeggiamenti proseguiranno l’8 maggio, con l’asta delle bandiere, e il 9 maggio con la festa patronale e la storica “Parata dei Fucilieri di San Nicola” per le vie del paese.

 

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it