Quasi due milioni di euro per il nuovo museo Archeologico di Campomarino - Molise Web giornale online molisano
Martedì - 18 Giugno 2024

Quasi due milioni di euro per il nuovo museo Archeologico di Campomarino

Il cuore del suggestivo centro storico di Campomarino, si prepara a vedere la luce del Museo archeologico, un progetto ambizioso destinato a valorizzare il ricco patrimonio archeologico della Regione Molise. Con un finanziamento di €1.778.000,00, reso possibile grazie al supporto del Governo Meloni e del Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, il Museo prenderà vita all'interno dell'elegante Palazzo Norante.

L'obiettivo primario di questo museo è quello di offrire una sede espositiva adeguata e moderna per ospitare i rinvenimenti archeologici di notevole importanza attualmente custoditi nei depositi della Soprintendenza del Molise. Questi reperti, testimonianze preziose del passato della regione, saranno finalmente resi accessibili al pubblico, contribuendo così a promuovere la conoscenza e l'apprezzamento della storia e della cultura locale.

La realizzazione del Museo archeologico coinvolgerà diverse fasi, tra cui l'acquisto di un'ulteriore porzione del Palazzo Norante, già oggetto di disponibilità da parte dei proprietari privati. Questa nuova area consentirà di ampliare lo spazio espositivo e di fornire i servizi necessari per accogliere i visitatori in modo confortevole e accogliente. Inoltre, saranno implementate moderne tecnologie elettroniche e digitali, che arricchiranno l'esperienza museale, rendendola coinvolgente e interattiva.

La notizia della realizzazione di questo museo ha suscitato grande soddisfazione del Sen. Costanzo Della Porta e l'On. Elisabetta Lancellotta «Ringraziano il Governo Meloni e, in particolare, il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano che, ancora una volta, hanno dimostrato la vicinanza del Governo al Molise. Questo importante finanziamento, concludono i parlamentari molisani, renderà finalmente fruibile un palazzo stupendo, come Palazzo Notante, che diventerà un importante polo culturale per l‘intera Regione».

Per la comunità di Campomarino e per l'intera regione, la nascita del Museo archeologico rappresenta un importante traguardo. Palazzo Norante, una volta completato il suo restauro e adeguato alle nuove funzioni museali, potrebbe diventare un fulcro culturale di rilievo, attirando visitatori da ogni parte d'Italia e oltre. Progetto che ha l'ambizione di valorizzare e preservare il patrimonio storico e archeologico del Molise , così da promuovere l'identità della regione.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it