Campobasso travolge il Trapani 5-1: I Lupi conquistano il tricolore - Molise Web giornale online molisano
Mercoledì - 24 Luglio 2024

Campobasso travolge il Trapani 5-1: I Lupi conquistano il tricolore

Allo stadio "Zecchini" di Grosseto, i rossoblù dominano con le doppiette di Romero e Di Nardo e la rete di Rasi.

Finisce qui la diretta Campobasso-Trapani, finale scudetto della Serie D 2023-2024. Il risultato di 5-1 regala il titolo alla squadra molisana. A completare la festa è Di Nardo, che realizza la rete della definitiva "manita" che manda in estasi il Campobasso.

Partono subito forte i ragazzi guidati in questa poule Scudetto da Giovanni Piccirilli: al 3' la conclusione di Parisi si stampa sul palo. Ma al 7' Romero sblocca la partita con un tiro al volo spettacolare. Passano solo tre minuti e sempre Romero, questa volta con una girata di testa, sigla il raddoppio.

Il Campobasso impressiona nelle ripartenze: al 17' Lombari serve Rasi che, defilato, trova un sinistro in diagonale a fil di palo per il tris. Il Trapani prova a reagire, ma Esposito è attento. Poi, al 22', Di Nardo sigla il poker. I siciliani attaccano a testa bassa e al 30' conquistano un calcio di rigore, causato da un fallo del portiere Esposito, trasformato da Kragl.

Si gioca a viso aperto, con occasioni da ambo le parti. Al 67', però, cala il sipario definitivo con l'ennesima ripartenza micidiale del Campobasso, capitalizzata da un tiro dal limite di Di Nardo. Finisce 5-1, con i calciatori del Campobasso che festeggiano insieme ai oltre 250 tifosi che hanno raggiunto la Toscana per l'ultima gioia di questa stagione. Da domani, si penserà alla Serie C.

La prestazione del Campobasso è stata eccezionale, con una strategia ben studiata e un'esecuzione impeccabile. Le doppiette di Romero e Di Nardo, insieme alla rete di Rasi, hanno messo in luce la forza offensiva della squadra e la loro capacità di sfruttare ogni opportunità. La difesa, guidata da un attento Esposito, ha saputo resistere agli attacchi del Trapani, concedendo solo un rigore.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it