IL GIP non archivia: le indagini sulla gestione Covid continueranno - Molise Web giornale online molisano
Mercoledì - 21 Febbraio 2024

IL GIP non archivia: le indagini sulla gestione Covid continueranno

Il GIP del tribunale di Campobasso, dott.ssa Roberta D’Onofrio ha respinto la richiesta di archiviazione avanzata dal Procuratore capo dott. Nicola D’Angelo sulle denunce presentate  del Comitato “Verità e dignità vittime covid 19”


L'avvocato Vincenzo Iacovino, legale del Comitato “Verità e dignità vittime covid 19”, rende noto che il GIP del tribunale di Campobasso, dopo aver preso atto degli stralci che la Procura ha fatto a seguito delle opposizioni avanzate dal Comitato, aprendo altri procedimenti tuttora in corso (criticità dell’impianto di ossigenoterapia; la mancata realizzazione della torre Covid; l’extra budget; la sussistenza dei titoli in capo ai dirigenti Asrem; i singoli omicidi colposi), ha disposto il prosieguo delle indagini, volte ad accertare le responsabilità derivanti dalla denunciata mala gestione dell’emergenza. pandemica, concedendo altri tre mesi alla procura per sentire tutti i medici citati dal comitati, immotivatamente rimasti inascoltati. 
Soddisfazione del Comitato e degli avvocati Iacovino e Andrea Ruggiero.

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it