Camobasso, “Petrone Prom”: il 1° giugno il ballo di fine d’anno della scuola - Molise Web giornale online molisano
Lunedì - 11 Dicembre 2023

Camobasso, “Petrone Prom”: il 1° giugno il ballo di fine d’anno della scuola

Quest’anno gli alunni della Secondaria dell’Istituto Petrone di Campobasso avranno un motivo in più per festeggiare l’anno scolastico appena concluso: il “Petrone Prom”, il ballo di fine d’anno della scuola. Il 1^ giugno sarà una data da ricordare, un’ottima occasione per salutare gli amici e compagni con cui hanno condiviso lezioni, esperienze, grandi e piccoli risultati.

A rendersi protagonisti dell’organizzazione dell’evento sono stati proprio loro, i ragazzi, attraverso un compito di realtà nell’ambito di un progetto elaborato dalla Commissione di Educazione civica. Il lavoro, stimolante e poliedrico, è stato una sperimentazione durata per un intero anno, che ha contribuito a costruire e a sviluppare competenze sociali e civiche in un’ottica di trasversalità e condivisione. Suo punto di forza è stato il fatto di porre lo studente al centro dell’apprendimento, lavorando sulla motivazione, la responsabilizzazione e il coinvolgimento in un percorso di cittadinanza attiva. I ragazzi, infatti, lavorando per classi parallele e supportati dai docenti durante le varie fasi progettuali, hanno avuto modo di fare esperienze di partecipazione democratica attraverso assemblee di classe e sistemi di rappresentanza, approfondire tematiche inerenti alla Costituzione, alla normativa scolastica, ai diritti dei consumatori, approcciarsi a pratiche di consumo sostenibile, di educazione digitale e finanziaria. E’ stata un’occasione davvero proficua per affrontare lo studio in modo innovativo ed interdisciplinare.  

Sarà quindi una fine d’anno davvero non convenzionale quella della scuola secondaria dell’Istituto “Petrone”, una serata che convoglierà speranze, emozioni, divertimento e svago, ma che segnerà un passaggio indimenticabile nella vita dei nostri alunni, prima dell’inizio di nuove avventure, anche scolastiche!

 

MoliseWeb è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/moliseweb_it